CAROTE DI CALCESTRUZZO


Il laboratorio dispone di due carotatrici Hilti  corredate da un set di  corone diamantate di vario diametro per il prelievo di carote di calcestruzzo in sito. In caso di necessità  è possibile utilizzare un generatore di corrente 220 V. Per evitare il taglio dei ferri di armatura si ricorre in genere all'utilizzo di un pacometro per la localizzazione delle barre.

In laboratorio vengono ricavati i campioni cilindrici che dopo opportuna preparazione sono sottoposti alle prove richieste.