In data 08/08/2017 è stato rilasciato da RINA  il certificato 23677/11/S attestante la conformità del nostro sistema di gestione per la qualità alla nuova norma ISO 9001:2015


Si comunica che dal 01/01/2017 sarà possibile richiedere i certificati di prova con firma digitale.

Il certificato digitale sarà l'originale e dovrà essere trasmesso per PEC al direttore dei lavori, indipendentemente da chi avrà affettuato il pagamento delle prestazioni. 

Per ragioni organizzative il certificato firmato digitalmente dovrà essere richiesto all'atto della consegna dei materiali. Si resta a disposizione per qualsiasi chiarimento.



28/11/2016

Sono disponibili i certificati di taratura annuali delle principali macchine di prova, rilasciati dal Laboratorio Prove Strutture e Materiali dell'Università degli Studi di Firenze.


In data 15/04/2016 il dott. Giovanni Medici, direttore del Laboratorio per prove sulle Terre, è intervenuto in qualità di relatore relatore al corso di aggiornamento professionale indetto dall'Ordine dei Geologi della Toscana dal titolo "Criteri di scelta di indagini e prove geotecniche, in sito ed in laboratorio, per la definizione dei parametri di progetto" tenutosi a Livorno. Il tema trattato è stato: PROVE GEOTECNICHE STRADALI, NORMA UNI 11531-1.

 

Sono disponibili in nuovi certificati di taratura delle principali macchine di prova e attrezzature, rilasciati il 27/11/2015 dal Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambiantale dell'Università degli Sudi di Firenze. Per ottenere la documentazione:


Sono stati trasmessi dal Ministero delle Infrastrutture i nuovi Decreti di Autorizzazione all'esecuzione delle prove sui materiali e sulle terre, con estensione alle prove di carico sui pali e alle prove di densità. A margine il link per scaricare i decreti:


E' stata diramata ai vari  Ordini Professionali la seguente nota, dopo una segnalazione ricevuta dal Servizio Tecnico Centrale, con particolare riguardo alle procedure di accettazione dei materiali in laboratorio:



In occasione della pubblicazione delle Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, si è tenuto a Roma presso il Ministero delle Infrastrutture un incontro con tutti i laboratori al quale abbiamo dato seguito con la seguente comunicazione agli interessati: